Nedved: «Marotta molto importante per la Juventus. Con me è stato immenso»

TORINO –Marotta è stato molto importante per la nostra società, per noi giovani non ancora dirigenti, abbiamo imparato molto da lui. Soprattutto con me è stato immenso, mi ha spiegato e rispiegato le cose quando non capivo“. Lo ha dichiarato il vice presidente della Juventus Pavel Nedved, prima dell’inizio del match di Champions contro lo Young Boys, parlando dell’addio di Beppe Marotta. “Sarà difficile senza Marotta, ma la Juventus va avanti e tutti noi siamo di passaggio. Verrà il giorno che non ci saremo più neppure noi” ha detto Nedved.