Nella tana dei lupi primo al boxoffice italiano del weekend

Nella tana dei lupi è primo al boxoffice italiano del weekend: un po’ a sorpresa, l’action con Gerard Butler e 50 Cent porta a casa al suo esordio sui nostri schermi 935.000 euro, con media normale di 2.580 euro per 367 copie in circolazione. In generale comunque il primo vero weekend primaverile ha assestato un duro colpo al mercato cinematografico nostrano (in assenza di prossimi big come Rampage e Avengers: Infinity War).

Scivola perciò di una posizione al secondo posto il movimentato Ready Player One di Steven Spielberg: questo weekend registra 863.000 euro e raggiunge il totale provvisorio italiano di 3.588.000. Il lungometraggio, costato sui 175 milioni di dollari, ne ha incassati finora in tutto il mondo 391: si stima che toccando tra i 400 e i 450 rientrerebbe almeno nei costi di produzione e marketing. Ci siamo quasi.

Terza posizione per la nuova entrata dell’horror A Quiet Place con Emily Blunt: il film di John Krasinski sta ricevendo notevoli attenzione da parte della critica. Il pubblico da noi ha apprezzato con 400.000 euro.

Scende di un posto, dal terzo al quarto, la nuova commedia di e con Antonio Albanese dedicata al tema dell’immigrazione: Contromano porta a casa a questo giro 381.000 euro, per un risultato complessivo finora di 1.402.000.

Debutta direttamente in quinta posizione il I segreti di Wind River con Jeremy Renner: esplorazione della frontiera americana concentrata sulle riserve dei nativi americani, il film di Taylor Sheridan parte con 364.000 euro.

I Film più visti in Italia nel weekend: Box office completo