Niente gol tra Milan e Napoli La Juve può andare in fuga

Albiol lotta con Suso. Getty

Albiol lotta con Suso. Getty

‘); }

Tra le due litiganti, il terzo gode. Milan e Napoli lottano ma fanno 0-0, Donnarumma salva i rossoneri nel finale e la Juve tra due ore può ritrovarsi in fuga. Il primo tempo vede un discreto Milan che attende il Napoli e riparte bene e con velocità mettendo spesso in difficoltà la retroguardia azzurra. Reina è pronto su Bonaventura e Calhanoglu (annullato per fuorigioco il successivo gol di Musacchio), un paio di volte Kalinic viene anticipato all’ultimo istante da spizzate aeree di Koulibaly e Albiol. E la squadra di Sarri? Ci prova ma non sfonda, l’unico guizzo è di Insigne, palla fuori di poco.

Nella ripresa molto più Napoli, occasionissime zero però tanta intensità e pericolosità in più nella trequarti rossonera. Biglia si fa ammonire, poi Sarri lancia Milik e Zielinski mentre Silva sostituisce un Kalinic come sempre fischiato dai suoi tifosi. La girandola dei cambi prosegue e la gara scivola senza più grandi pericoli. Al 92′ il miracolo di Donnarumma su Milik salva il Milan e fa sorridere Allegri. E alle 20 potrebbe essere in fuga scudetto…


a breve l’articolo completo

 Marco Fallisi 

© riproduzione riservata