Pavoletti ci mette la testa E solo Stuani fa di meglio…

La salvezza del Cagliari dipende dalla testa. E non parliamo del carattere e della lucidità degli uomini di Diego Lopez ma della testa di Pavoletti. L’attaccante rossoblù in stagione in Serie A ha segnato otto reti, e di queste ben sette le ha realizzate grazie a un colpo di testa. La specialità della casa. Pavoletti è anche uno dei migliori arieti di tutta Europa. Se consideriamo i primi cinque principali campionati europei (Liga, Premier League, Bundesliga, Ligue 1 e Serie A), infatti, solo Stuani del Girona, nel campionato spagnolo, ha segnato più reti del Pavo di testa. L’uruguagio su 17 marcature totali 9 le ha realizzate con un’incornata. Stuani con i suoi gol sta letteralmente trascinando il Girona nella lotta per un posto nella prossima Europa League. L’obiettivo di Pavoletti, invece, è quello di essere decisivo già dal prossimo turno di Serie A contro l’Udinese per riuscire a trascinare i sardi il prima possibile alla salvezza.

‘); }

numeri — Pavoletti è determinante per il Cagliari, come dimostrano le ultime partite a punti dei rossoblù. Contro Lazio e Benevento, rispettivamente alla 28esima e alla 29esima giornata, l’ex Genoa ha sempre messo la propria firma. L’unica rete di piede, di destro, in questa stagione l’ha realizzata all’Inter, alla 14esima. Un bel tiro al volo su cross dalla trequarti di Faragò. E forse è anche la rete più complicata realizzata da Pavoletti in questa Serie A. Faragò è anche il giocatore che lo ha mandato più volte in gol grazie a tre assist. E non è un caso che nella parte migliore della stagione del Cagliari, tra fine ottobre e inizio dicembre, quando su 7 partite arrivarono 5 risultati utili (3 vittorie e 2 pareggi) l’asse sulla destra Faragò-Pavoletti funzionasse alla meraviglia. Poi qualcosa nei movimenti rossoblù si è inceppato e gli ultimi 4 gol di Pavoletti sono arrivati tutti con dei cross dalla sinistra.


magic — Perché credere in Pavoletti anche alla Magic? Perché come detto la salvezza del Cagliari passa per i suoi gol e soprattutto perché i sardi sono la sesta miglior squadra del campionato per precisione sui cross. Il 34,91% dei traversoni dei rossoblù arrivano a un giocatore del Cagliari. Meglio fanno solo, nell’ordine: Lazio, Fiorentina, Atalanta, Milan e Juventus (dati Wyscout). I sardi sono anche la quinta squadra della Serie A per tentativi di testa di tutto il campionato (69). Meglio fanno la Roma (89), l’Inter (80, e i nerazzurri con 780 tentativi sono anche la squadra che crossa di più in Serie A), Lazio (76) e Fiorentina (71).

 Roberto Pinna 

© riproduzione riservata