Punter stende Trieste, fa festa la Virtus

ROMA – Nel posticipo della prima giornata di campionato, la Virtus Bologna passa a Trieste 92-88 nella serata in cui il club giuliano ha festeggiato il ritorno nella massima serie dopo 14 anni in un PalaRubini gremito. Partita bellissima e ad alto punteggio, dominata dagli ospiti nel primo tempo (39-51 al 20′) e poi riaperta completamente dall’Alma nel terzo quarto, quando la squadra di Dalmasson (senza Wright e Peric) ha messo anche il naso avanti. Decisive nel finale le giocate di Kevin Punter (29 punti, sua la tripla che ha spento le ultime speranze dei padroni di casa) e Pietro Aradori (17).