Quanti infortuni nella pausa! Guai per Napoli, Roma, Inter

Manolas, Chiriches, Lautaro Martinez

Manolas, Chiriches, Lautaro Martinez

‘); }

Il campionato si ferma, giocano le Nazionali e – tra partite e allenamenti – non mancano gli infortuni. Alla ripresa della Serie A sono molti gli allenatori che dovranno fare i conti con situazioni spinose in infermeria.

napoli — A partire da Carlo Ancelotti, che dovrà fare a meno a lungo di Vlad Chiricheș. Rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro durante Romania-Montenegro per il difensore del Napoli, che è già stato operato nella clinica romana di Villa Stuart dal professor Mariani. Stagione fortemente compromessa se non addirittura finita, viste le tante problematiche che infortuni del genere si portano dietro. Respiro di sollievo invece per Dries Mertens, che aveva preoccupato i napoletani in Belgio-Scozia: sublussazione alla spalla, “niente di grave” secondo il medico delle Furie Rosse.


roma — Anche Eusebio Di Francesco non ha passato notti tranquille in questa pausa. Recuperato Diego Perotti, i giallorossi hanno tremato prima per Schick, poi per Pastore e Manolas. Per l’attaccante ceco con la sua nazionale problema all’inguine , che è però subito rientrato. Il giocatore sta bene, tifosi e allenatore possono tirare un sospiro di sollievo. Problema al polpaccio destro per Javier Pastore, che non è partito cper l’Argentina ma si è procurato un infortunio in allenamento. Ancora da stabilire i tempi di recupero per lui, così come per Manolas, che ieri sera è andato a segno con la Grecia ma è stato poi costretto a uscire al 52′ per un problema al polpaccio destro. Nel pomeriggio sarà sottoposto alle visite mediche che stabiliranno l’entità del’infortunio.

inter — Già vittima di problemi fisici con il club, la condizione di Lautaro Martinez non è migliorata con la Nazionale: costretto ad abbandonare la Seleccion Argentina senza neanche scendere in campo, ieri ha iniziato il lavoro di recupero alla Pinetina. Infortunio al polpaccio della gamba sinistra (esattamente ematoma al soleo), le sue condizioni saranno valutate giorno per giorno, ma quasi di certo salterà i prossimi due appuntamenti nerazzurri (parma e Tottenham). Apprensione anche per Vrsaljko, uscito al 20′ minuto della partita della Croazia contro la Spagna per un guaio al ginocchio sinistro. Non solo brutte notizie però per Luciano Spalletti: in campo per 90 minuti ieri sera contro la Plonia, Mauro Icardi manda segnali incoraggianti a livello fisico, e dovrebbe tornare a disposizione già dalla prossima partita. “L’infortunio è passato” ha confermato lui nel post-partita di ieri. Una tegola in meno nell’infermeria interista.

milan — Niente allarmismi in casa rossonera. Leggera distorsione alla caviglia sinistra per Patrick Cutrone, ieri in campo con la Nazionale di Di Biagio. Oggi il giocatore sarà sottoposto a ulteriori controlli a Milanello e in base agli esiti verrà valutata la sua presenza o meno alla trasferta sarda del Milan.

 Chiara Di Paola 

© riproduzione riservata