Quanto Basta: la nostra intervista Vinicio Marchioni, Valeria Solarino e Luigi Fedele

Raccontare la neurodiversità attraverso il linguaggio della commedia si può. Prova ne è Quanto basta di Francesco Falaschi, che narra di un ragazzo con la sindrome di Asperger con la passione per i fornelli e di una prestigiosa gara culinaria.
In realtà c’è tanto altro nel nuovo film del regista toscano, che è anche la storia di un’amicizia e delle difficoltà che un uomo un tempo affermato incontra nel riprendere le fila della propria vita.

I protagonisti di Quanto basta, che arriva in sala il 5 aprile distribuito da Notorious Pictures, sono Vinicio Marchioni, Valeria Solarino e il giovane Luigi Fedele, che ha fatto un lavoro davvero incredibile su un personaggio molto comlplesso da interpretare. Li abbiamo incontrati tutti e tre in occasione della presentazione del film a Roma, per parlare dei loro ruoli e di un film che ha fra le sue qualità la grazia e la delicatezza.