Real Madrid, Cardiff e Kiev un anno dopo…la foto è identica

Real Madrid, Cardiff e Kiev un anno dopo...la foto è identica

Zidane in finale di Champions contro il Liverpool ha schierato gli stessi undici che l’anno scorso avevano battuto la Juventus a Cardiff, e il particolare della foto a centrocampo è inquietante

ROMA – Squadra che vince non si cambia. Un motto che Zidane ha preso alla lettera. La formazione del Real Madrid che ha battuto il Liverpool per 3-1, alzando al cielo la terza Champions consecutiva era negli undici iniziali esattamente la stessa che un anno prima aveva vinto contro la Juventus a Cardiff. La cosa impressionante è che la classica foto a centrocampo scattata a inizio partita è praticamente uguale nelle due finali di Champions. L’unica differenza è che a Cardiff la squadra era in maglia viola, a Kiev invece indossava la classica divisa bianca. Le posizioni dei giocatori sono identiche a quelle di un anno fa, sembrano quasi ibernati. L’unica differenza è il braccio destro di Sergio Ramos, che nella foto di Kiev è sulla spalla di Kroos mentre a Cardiff era nascosta dietro la schiena.
 

Vedi tutte le news di Champions League

‘); var target = ‘#videoplayer_’+a_first.data(“target”); var image = a_first.data(“image”); var width = 306; var height = 250; var autoplay = true; //a_first.data(“autoplay”); var autoplayOnScroll = false; var closeable = a_first.data(“closeable”); var position = “sidebar”; var share_link = a_first.data(“share_link”); var timesInitialized = 0; // recently added var urlVideo = a_first.data(“file”).replace(“/downloads”, “”); //console.log(“[urlVideo] ” + urlVideo); var conf = { file: “”, file_id: content_id, share_link: share_link, streamer: “”, image: image, logo: null, full: false, wSize: width, hSize: height, autostart: true, autoplay:autoplay, autoplayOnScroll:autoplayOnScroll, pos: position }; var callPlayer = function(conf,target) { $(function() { if(conf.file_id > 9934887) { getSWFPlayerCDN(conf).write(target); } else { getSWFPlayer(conf).write(target); } }); } if (urlVideo != “” && typeof urlVideo != “undefined”) { var infomedia = urlVideo.match(/^([a-z]{4}:\/\/[a-z\.]+\/[a-z\-]+)(\/.*)/); conf.streamer = infomedia[1]; conf.file = infomedia[2]; callPlayer(conf,target); } else { $.get(getContentMedia, function(response) { var infomedia = response.match(/^([a-z]{4}:\/\/[a-z\.]+\/[a-z\-]+)(\/.*)/); if (typeof infomedia != “undefined”) { conf.streamer = infomedia[1]; conf.file = infomedia[2]; callPlayer(conf,target); }//infomedia });//getContentMedia } //console.log(“[boxVideo] streamer ” + conf.streamer);
//console.log(“[boxVideo] contentMediaUrl ” + conf.file); });//dyna
}//cT