Roma, De Rossi: «Liverpool? Il suo exploit è simile al nostro»

Roma
Roma, De Rossi: «Liverpool? Il suo exploit è simile al nostro»
© LaPresse

Il capitano dopo l’esito dei sorteggi: «Preoccupati il giusto, possiamo avere delle chance. Klopp è un tecnico che mi fa impazzire». Alisson: «Sarà bello ritrovare Salah. Il mio futuro è il presente, il mio presente è la Roma. Qui sono felice»

ROMA – «Il Liverpool sta facendo un exploit simile al nostro, ha battuto il Manchester City che ritenevo fosse la favorita per la vittoria finale, e ha un allenatore (Klopp, ndr) che mi fa impazzire. Quindi siamo preoccupati, ma il giusto, insomma come lo eravamo con Shakhtar e Barcellona. È una squadra che gioca bene, ma siamo convinti che possiamo avere delle chance». Questo il commento del capitano della Roma, Daniele De Rossi, dopo aver appreso del sorteggio col Liverpool in semifinale di Champions League. «Quella con il Barcellona è stata una partita che rimarrà nella testa dei tifosi – ha proseguito a Roma TV – ma siamo direzionati a far bene al derby. Sapevamo di essere forti e che avremmo metabolizzato le idee del mister. Ma ad arrivare a questo livello della competizione non ci pensavo».

Monchi: «Salah? Del Liverpool mi preoccupa tutto»

ALISSON – «Il Liverpool è una squadra che ha dimostrato il suo valore, che sta facendo benissimo e che è in crescita. In Champions non ha ancora perso ed è un avversario difficilissimo». Alisson commenta così il sorteggio di Champions. «Sarà bello ritrovare Salah – spiega a Sky il portiere della Roma -. È un bravissimo ragazzo e tutti gli vogliono bene. Prima di tutto sono una squadra fortissima e quindi dobbiamo preoccuparci di questo e lavorare fortissimo. Hanno un attacco fortissimo ma noi siamo arrivati a questo punto e abbiamo i nostri obiettivi. Sappiamo di aver fatto un pezzo di storia, ma con i piedi per terra vogliamo continuare ancora. Vogliamo guardare avanti». Ricevuti all’Olimpico i complimenti del connazionale Paulinho (“Mi ha detto che possiamo fare cose grandi“), Alisson torna sull’impresa contro i blaugrana (“Ho rivisto la partita quando sono arrivato a casa ed ho rivissuto tante delle emozioni sentite in campo“), il portiere brasiliano si proietta sul derby di domenica: «Significa tutto per questa città e anche per noi. Sarà una bella partita, la Lazio è in crescita in Serie A. Hanno avuto questa eliminazione dall’Europa League ma stanno facendo un bel lavoro. Dobbiamo avere l’attenzione al massimo: Immobile, Milinkovic e tutti i giocatori davanti sono fortissimi. Vale tre punti come le altre ma è sempre bello giocare un derby». Ultima riflessione sul futuro: «Il mio futuro è il presente. Il mio presente è la Roma, qui sono felice e ho un contratto. Siamo in semifinale e siamo in corsa per la Champions del prossimo anno. Penso solo a questo».

in collaborazione con Italpress