Seb: “Un buon recupero” Arrivabene: “Gran prova”


‘); }

Un buon weekend per la Ferrari che ribalta, occupando due gradini del podio a Zeltweg, la domenica un sabato con l’amarezza della penalizzazione di Vettel. Raikkonen gioisce per il 2° posto: “Ho dovuto alzare il piede al via perché ero spremuto – dice Kimi -, poi ho perso delle posizioni per paura dei contatti e sono andato largo. La macchina è andata molto bene, forse abbiamo esagerato a essere cauti, peccato perché era grandiosa”.

vettel — Vettel, 3° dopo la delusione del -3 in griglia: “È stata una gara senza errori, ho cercato di prendere Max ma non ci siamo riusciti – dice Seb -. Dopo un avvio difficile abbiamo avuto una bella reazione. Sarebbe stato meglio essere più avanti nella griglia di partenza, ho provato a recuperare alla curva 1, ma avevo poco spazio e poi lo stesso alla curva 3. Successivamente ho perso tempo con la Haas e altri concorrenti in avvio, ma avevo un ottimo passo ed è stata buona pure la gestione delle gomme. Poteva andare meglio, ma è stata una vittoria meritata per Max: non mi aspettavo di certo dopo il sabato di tornare in vetta al mondiale e credo che questo, senza la penalizzazione di sabato, potesse essere un GP da vincere”.


arrivabene — Maurizio Arrivabene è soddisfatto e sottolinea un dato: “Abbiamo 6 motori Ferrari nei primio 10, è importante e vuol dire che è un motore forte. Per come si era messa al via dovevamo attaccare e poi potevamo anche vincere. È stata una bella prova, ma ora arriva Silverstone: sarà difficile e si deve restare concentrasti”. Poi il team principal di Maranello lancia una stoccata: “Non è opportuno quando si grida troppo, si parla di cambiamenti, pacchetti e poi si viene smentiti perché magari il pacchetto scalda troppo e ti fermi a destra”. Infine due puntualizzazioni: “Non abbiamo mai pensato di dare ordini di squadra, li abbiamo lasciati liberi di correre. E poi lasciateli tranquilli, Leclerc di divertirsi, Kimi di fare grandi gare come oggi”.

verstappen — Verstappen centra la sua quarta vittoria in carriera e gioisce: “Una vittoria fantastica, è stato difficile gestire le gomme che avevano tanto blistering, ma è stata un’ottima prestazione. Devo recuperare tanti punti, speravo in una giornata cosi”.

hamilton — Hamilton prova a non fare drammi, ma è deluso: ” Non posso farci nulla, è andata come è andata – dice Lewis -. Ora dobbiamo solo raccogliere le forze, analizzare la macchina e andare avanti. Ho provato ad avere il passo per stare con i primi, ma le gomme non ce la facevano: è stato di certo un week duro come non ne vivevamo da tempo per l’affidabilità e dovremo lavorare”.

 Gasport 

© riproduzione riservata