Star Trek: Discovery, Anson Mount sarà il Capitano Pike nella stagione 2

Star Trek: Discovery ha trovato il suo Christopher Pike. Con un messaggio pubblicato su Twitter, la star di Inhumans ed Hell on Wheels Anson Mount ha confermato di essersi unito al cast della serie di fantascienza di CBS All Access e Netflix – della quale si attende la seconda stagione – con il ruolo del capitano della USS Enterprise, lo stesso personaggio dal quale la Discovery ha ricevuto una chiamata di soccorso nel finale del ciclo inaugurale.

“Il gatto è fuori dal sacco. Sì, mi sono unito ufficialmente alla Flotta Stellare, un sogno che avevo da quando all’età di circa 8 anni scoprì le repliche della serie classica su un canale locale nel mezzo del Tennessee”, ha scritto Mount. “Non potrei essere più elettrizzato di interpretare Pike!”. Il suo coinvolgimento sembrerebbe dirla lunga sulle sorti della serie Marvel per ABC della quale è stato il protagonista nell’ultimo periodo.

Il personaggio di Christopher Pike ha una lunga storia televisiva e cinematografica. Apparso prima nell’originale Star Trek, interpretato da Jeffrey Hunter nella versione più giovane e da Sean Kenney in quella più adulta e acciaccata, più di recente Pike ha avuto il volto di Bruce Greenwood nel reboot cinematografico del 2009 diretto da J.J. Abrams e nel sequel Into Darkness.