Steven Spielberg porterà (finalmente) al cinema Il talismano di Stephen King

Finora, la cosa più vicina a un adattamento da un’opera di Stephen King per mano di Steven Spielberg è, curiosamente, la scena oramai sicuramente nota alla stragrande maggioranza di voi dove, in Ready Player One, i protagonisti finiscono “virtualmente” dentro Shining (e peraltro sappiamo tutti, ed è dettaglio chiave anche nel film che sta dominando i botteghini di tutto il mondo, che come King abbia sempre detestato il lavoro fatto da Kubrick sul suo libro).

Eppure, e questo lo sanno in assai meno persone, Spielberg detiene fin dal 1982 i diritti di “Il talismano”, il romanzo firmato da King assieme a Peter Straub; diritti acquistati per lui dalla Universal addirittura prima della pubblicazione del libro.

Ora, dopo un tentativo di farne una serie tv per la TNT andato a monte anni fa, il regista sembra finalmente intenzionato a trarre un film dal romanzo di King e Straub.
“Credo che arriverà in un futuro prossimo e che sarà una delle nostre più ricche collaborazioni,” ha detto Spielberg. “Spero di riuscire a far decollare il progetto entro i prossimi due anni. Non mi sto impegnando come regista,” ha però aggiunto, “dico solo che si tratta di qualcosa che ho desiderato vedere arrivare nei cinema per gli ultimi trentacinque anni.”

La speranza, ovviamente, è che Spielberg abbia sottolineato di non volersi impegnare subito come regista solo per poter organizzare meglio la sua agenda prima di dare una comunicazione ufficiale, sebbene in passato si era già parlato della possibilità di affidare il film a Frank Marshall con Spielberg a fare da produttore esecutivo.

“Il talismano”, che si apre con una citazione da “Le avventure di Huckleberry Finn” e si chiude con una da “Le avventure di Tom Sawyer”, racconta la storia di un dodicenne di nome Jack Sawyer, impegnato in un viaggio alla ricerca di un mitico Talismano, l’unica cosa che può salvare la vita alla madre ammalata. Per trovarlo, Jack deve attraversare gli Stati Uniti e anche il mondo parallelo dei Territori (simile a quello della saga di “La torre nera”), popolato da riflessi delle persone che abitano la Terra e da lupi mannari che lavorano come pastori e guardie del corpo. Proprio con uno dei Lupi, Jack stringerà un’amicizia che li porterà a viaggiare assieme in entrambi i mondi alla ricerca del Talismano.