Succede: la nostra intervista a Sofia Viscardi, alla regista e ai protagonisti

Non è un teen-movie in stile americano, con le mean girl che imperversano fra i corridoi scolastici e le cronache di balli di fine anno, e non è nemmeno uno di quei film sugli adolescenti in cui c’è il giudizio di un adulto. Succede è piuttosto un romanzo di formazione dall’intero, un diario delle emozioni in cui a parlare sono veramente i ragazzi, narrando le loro giornate e i loro amori.

Diretto dall’esordiente Francesca Mazzoleni il film è la trasposizione dell’omonimo libro di Sofia Viscardi, la celebre videomaker che, dopo essersi raccontata filmandosi con una piccola telecamera, ha pensato bene di restituirci la generazione Z attraverso un’opera di finzione.

Prodotto da Indigo Film, Succede arriva in sala il 5 aprile. Insieme alla regista e alla Viscardi abbiamo incontrato due dei quattro protagonisti: Magherita Morchio, che interpreta Meg, e Matteo Oscar Giuggioli, che presta il volto a Tom.

La trama ufficiale del film:

SUCCEDE è l’intenso diario delle emozioni, delle sensazioni, dei sentimenti di Margherita (Meg) e dei suoi amici, quattro adolescenti che condividono tutto: da un’alba milanese, a un rifugio sul tetto, le sneakers blu, la camicia di jeans, la musica nelle cuffie, la scuola e i primi baci. C’è questo e molto altro in SUCCEDE: una storia di amore e amicizia in quel particolare momento della vita che è l’adolescenza, quando ogni evento è di estrema importanza, ogni emozione è assoluta, dove il passato e il futuro non hanno posto, solo il presente esiste ed ha importanza.

Il Trailer Ufficiale del Film: