Supercoppa LNP, la Fortitudo raggiunge la Novipiù in finale

ROMA – Davanti al proprio pubblico la Fortitudo Lavoropiù Bologna non manca l’appuntamento con la vittoria e batte con un perentorio 89-75 la Bertram Tortona volando in finale di Supercoppa LNP (palla a due domani alle 21 con diretta su Sportitalia). Un successo su cui c’è il timbro di Kenny Hasbrouck, che con i 19 punti messi a segno ha guidato l’attacco dei felsinei (oggi privi di Daniele Cinciarini e con capitan Mancinelli ancora a mezzo servizio) duettando a meraviglia con Rosselli (15 punti) Leunen (14 punti) e tutti gli altri compagni che hanno contribuito al 67% da due e al 60% da tre. La Fortitudo ha subito fatto capire le proprie intenzioni, conquistando un vantaggio in doppia cifra già prima della metà del primo quarto e poi si è limitata a gestire ritmi e punteggi scollinando anche oltre il +20 e spegnendo tutte le velleità di una Tortona che oggi non poteva contare su Ndoja.