Supercoppa, Nedovic stende Brescia: Milano vola in finale

ROMA – E’ Milano la seconda finalista della Supercoppa di Serie A. Domani la squadra di Simone Pianigiani affronterà Torino, oggi tutto molto facile con i padroni di casa di Brescia, battuti 81-59. Decisivo Nemanja Nedovic (23 punti) e con lui un Mike James da 17 punti: in doppia cifra anche Micov a quota 12. La Germani ha provato a resistere nel primo tempo toccando anche il +5 ma poi si è dovuta arrendere allo strapotere dei campioni d’Italia. E’ stato proprio James a scuotere i biancorossi sul finire del primo quarto e così l’AX ha toccato il +13 (33-20) al 15’.

L’ALLUNGO – Brescia è tornata a contatto con un parziale di 10-2 ma nel terzo quarto Nedovic e Micov hanno messo insieme il break di 17-0 che è valso il 52-30. Da quel momento Milano ha dominato mantenendo sempre un vantaggio intorno ai 20 punti. Per coach Diana, 15 punti di Abass, 14 di Hamilton e 9 di Allen. Così Simone Pianigiani a fine gara: «Siamo stati bravi perché queste sono partite imprevedibili, si affrontano dopo una pre-season complessa per tutte e due le squadre. Dovevamo avere un buon atteggiamento e difendere forte, sopra gli errori. L’abbiamo fatto».