Totti pizzica gli spagnoli “Dai bonbon nata l’impresa”

“È stata una partita memorabile”. Per la prima volta Francesco Totti parla della rimonta col Barcellona e lo fa dal palco di “Amici”, dove è ospite di Maria De Filippi. Parlando ai protagonisti del programma di sacrifici e lavoro, Totti è tornato sulla partita contro i catalani: “Eravamo dati per spacciati, ci davano tutti per finiti, in Spagna ci avevano definito ‘un bonbon’, e invece abbiamo fatto un’impresa”. Il dirigente giallorosso parla come se in campo ci fosse stato anche lui, salvo poi rendere merito ai giocatori “che se la sono proprio meritata. È stata una gara memorabile, un momento, un attimo incredibile”. E adesso c’è il Liverpool, 34 anni dopo: “Il calcio è bello anche per questo, purtroppo non è una partita secca”.

‘); }

Francesco Totti con Maria De Filippi durante il programma tv Amici

Francesco Totti con Maria De Filippi durante il programma tv Amici

monchi — Parlando poi del suo passato da calciatore, Totti spiega: “Ho sempre voluto fare questo perché non so fare altro. Bisogna fare sacrifici e rinunce, ma poi ne vale la pena”. Nel suo caso ancora di più. Domani sarà sugli spalti per il derby, insieme al direttore sportivo Monchi, che sui social ha scritto: “Domani in campo dobbiamo essere lo specchio dei nostri tifosi, incarnare lo stesso amore e lo stesso attaccamento ai nostri colori: il giallo e il rosso. Domani dobbiamo essere 11 giocatori che rappresentano migliaia di cuori giallorossi. Non possiamo fallire!”.


 Chiara Zucchelli 

© riproduzione riservata