Un 18enne in McLaren Con Sainz arriva Norris

Sarà Lando Norris ad affiancare Carlos Sainz in McLaren nella stagione 2019 di F.1. L’annuncio è arrivato dalla stessa casa inglese che ha così completato, in pochi giorni, il suo schieramento per il prossimo anno. Sarà una coppia di piloti molto giovane, visto che al 24enne spagnolo si unisce il 18enne britannico che ha firmato un accordo pluriennale con il team. L’arrivo di Norris segue di poche ore il messaggio di addio che l’attuale pilota della McLaren, Stoffel Vandoorne, ha affidato al web (sotto): “Lascerò il team a fine anno, sfortunatamente negli ultimi due anni non ho ottenuto i successi che speravo, ma ringrazio tutti per l’opportunità avuta e perché qui ho incontrato persone di valore”.

‘); }

precoce — Lando Norris, di Somerset, Regno Unito, già pilota di riserva e test driver della McLaren, è attualmente secondo nel campionato di F.2 a 22 punti di distacco da Russell e ha fatto parte del programma Young Driver della scuderia inglese dal 2017, quando vi entrò come ‘Test e Simulator Driver”. Al suo attivo: i test in F.1 ad Abu Dhabi 2017 e in Spagna e Ungheria 2018; le prime sessioni di prove libere in Belgio e in Italia; le vittorie in Formula Renault 2.0 Northern European Cup, Formula Renault 2.0 Eurocup e Toyota Racing Series Championship nel 2016, oltre a cinque campionati di kart nei quattro anni precedenti e il successo l’anno scorso nel campionato europeo di Formula 3, vinto al primo tentativo.


zak brown — Così Zak Brown, Ceo McLaren: “Siamo molto lieti di poter rivelare chi completerà la nostra formazione di piloti per il 2019. Crediamo che Lando sia un talento entusiasmante, pieno di potenzialità, che abbiamo deliberatamente tenuto all’interno della McLaren per questo motivo. Sappiamo già che è veloce, impara in fretta e ha una testa matura sulle sue giovani spalle: vediamo molto potenziale per il nostro futuro insieme, è un investimento che è parte integrante del nostro piano per la ricostruzione della nostra attività di Formula 1. Con Carlos abbiamo un duo impressionante che, nonostante la loro relativa giovinezza, ha già una preziosa esperienza in F.1 e McLaren”.

Lando Norris — Queste le prima parole di Lando Norris: “Essere annunciato come pilota ufficiale della McLaren è un sogno che diventa realtà anche se ho fatto parte della squadra da tempo, è un momento speciale che potevo solo sperare potesse divenire realtà. Ringrazio tutti per questa fantastica opportunità e per aver creduto in me, sono grato per l’impegno che la McLaren ha messo nel mio processo di crescita. Adesso la mia attenzione rimane ferma sul campionato di F.2: il mio obiettivo è vincere il titolo prima di dedicarmi alla McLaren a tempo pieno”.

mercato — Con questo annuncio si sistema un altro tassello del mercato piloti di F.1 per il 2019: in attesa della definizione del compagno di Vettel in Ferrari, sul sedile più ambito fra quelli vacanti, resta al momento a piedi, fra i nomi di maggiore spicco, Ocon. Destini incerti per il francese, uscito dalla Force India dopo l’operazione Stroll, e in attesa di collocazione.

 Gasport 

© riproduzione riservata