Vettel sereno: “Ferrari ok Un inizio con il piede giusto”

È un Vettel positivo quello che si presenta davanti ai microfoni dopo il miglior tempo nelle Libere2 del pomeriggio di Silverstone e il 2° crono del mattino alle spalle di Hamilton: la sua Ferrari, migliorata in alcune parti, è apparsa tonica: “È difficile dire quanto le novità abbiano funzionato fino in fondo perché non abbiamo avuto tempo sufficiente fra una sessione e l’altra -ha detto Seb -. Non abbiamo visto molto finora, ma abbiamo raccolto molti dati e tutto quello che abbiamo messo sulla vettura ha funzionato”. È un Vettel sorridente e contento: “Il bilanciamento ha funzionato bene fin dai primi giri, mi sono sentito a mio agio dall’inizio e per una volta tanto siamo già veloci dal venerdì ed è importante. Dobbiamo provare a sconfiggere la magia Mercedes su questa pista, ce li aspettiamo molto forti ma siano lì vicini ed è una buona notizia perché storicamente per noi qui non è andata mai benissimo. Un’altra chiave sarà la gestione delle temperature, che sono alte: la magia sarà tenerle più fredde possibile per tutto il week end”.

‘); }

raikkonen — Anche il compagno Raikkonen mostra ottimismo: “Se guardiamo bene anche nell’ultima gara faceva caldo e abbiamo conquistato il 2° e 3° posto – dice Kimi -. Qui il circuito è diverso, come le gomme, ma finora è andato tutto bene: spero che le cose possano continuare così”.


verstappen — Verstappen, invece, mette in archivio un venerdì non facile: “Abbiamo avuto problemi al cambio nelle Libere1 e poi nelle Libere2 sono uscito di pista: sono andato troppo veloce per le gomme dure e ho perso il controllo della macchina. Nel complesso ho sensazioni buone: la macchina funziona bene, ma perdiamo troppo nei rettilinei”.

 Gasport 

© riproduzione riservata