Zeman: “Schick, zero spazi DiFra non credo lo volesse”

Zdenek Zeman, 71 anni, allenatore della Roma dal 1997 al 1999 e nel campionato 2012/2013

Zdenek Zeman, 71 anni, allenatore della Roma dal 1997 al 1999 e nel campionato 2012/2013

‘); }

“Non credo che la Roma sia la squadra adatta a Schick, non so cosa ci faccia Di Francesco”. Firmato Zdenek Zeman. L’ex allenatore giallorosso, connazionale dell’attaccante di Praga, al sito sport.cz, rivela: “La Roma gioca con tre attaccanti, ma visto che la punta centrale è Dzeko, Schick non ha spazio e non ha trovato la sua posizione in campo”.

CON DIFRA — Zeman conosce bene Di Francesco, che è stato suo calciatore, e ammette: “Mi sembra che lui non lo volesse, quasi che non sappia cosa farci. Per questo non credo che la Roma per Patrik sia un buon club, me lo ricordo quando giocava nella Sampdoria ed era un buon giocatore, giocando da centravanti”. Non è la prima volta che Zeman parla di Schick: già a marzo il boemo lo aveva definito: “L’unico acquisto sbagliato della Roma”.


GIAMPAOLO — Dichiarazioni, quelle di Zeman, non troppo distanti dalle parole di Marco Giampaolo: “Come ala nella Roma è limitato. Ma questo alla Roma già lo sanno, c’è un equivoco tattico. Lui – ha detto nei mesi scorsi il tecnico della Samp – è un attaccante centrale, io gli avevo consigliato di non andare alla Roma proprio perché non è un’ala”.

 Chiara Zucchelli 

© riproduzione riservata